«

»

nov
11

YoyoFactory – NorthStar

(autore: Nikooe – data: 11/11/2010 )

Oggi parliamo del tanto atteso YoYoFactory Northstar, yoyo isprato all’ormai campione di vendite Protostar, ed inoltre signature ed. di Jensen Kimmitt, campione del mondo 2010!
-
Specifiche
Subito un po di numeri :

Profilo: Butterfly / Farfalla.
Materiale: Plastica.
Peso: 69.40 gr.
Diametro: 55.93 mm.
Larghezza: 42.99 mm.
Gap: 4.43 mm.
Cuscinetto: Misura C. Center Trac.
Tipo di Gap: Fisso.
Sistema di Ritorno: Standard K-Pads YoYoFactory.

-

Costruzione


-
Lo yoyo è fatto di plastica con dei Rims Metallici per aumentare il peso ed il tempo di rotazione.La plastica non permette di eseguire facilmente finger/arm/palm grind…volevo è possibile farli, ma con tempi molto ridotti. Thumb grind impossibile senza unghie kilometriche ;-) 
Lo shape del Northstar è leggermente diverso da quella del Protostar, come si può vedere nelle foto è piu decisa ma è decisamente confortevole, anche grazie alle sue notevoli dimensioni.

-

Sistema di risposta e Cuscinetto

Come ormai tutti i nuovi YYF,lo yoyo vi arriva con il cuscinetto Center Track gia perfettamente pulito e funzionante, tanto che lo yoyo si può usare subito, Out of the Box. Riguardo al sistema di risposta, i soliti K-pad della YYF che durano tanto e che fanno bene il loro lavoro, anche in contro-rotazione. Forse all’inizio rispondono un pò troppo, ma dopo 1 ora di gioco divengono perfetti.

Giocabilità

E’ qui che il Nothstar dimostra di dare il meglio di sé: tempi di rotazione eccellenti e stabilità ottima. E’ curioso notare come nonostante abbia un peso di 69 grammi, questi non si sentano più di tanto. Lo yoyo SEMBRA più leggero…una gran bella sensazione. Comunque voglio segnalare la presenza di qualche leggera vibrazione, che non influenza per niente il gioco; probabilmente si tratta delle normali vibrazioni dovute al fatto che la plastica di cui è fatto, è stampata.
Anche in orizzontale lo yoyo si comporta bene: i trick che faccio in orizzontale riescono sempre :D

Considerazioni finali 

Un grande yoyo.Lo è il Protostar,lo è anche il North. Forse è addirittura meglio, visto che ha quei 2 grammi in più che aiutano.
Jensen dice che gioca come un “plastic Genesis “, e lui ci ha vinto il mondiale con questo…Ve lo dice Jensen, ve lo dico io…
E poi c’è il discorso prezzo: meno di 30 euro ( controllate gli store!) per uno yoyo dalle grandi qualità :figon

AGGIORNAMENTO: insieme alle diverse segnalazioni di esemplari di NorthStar che hanno spontaneamente prodotto crepe nella plastica delle coppe, sono giunte anche delle segnalazioni di esemplari di StarLite che hanno presentato lo stesso problema.

-

In attesa di capire se si sia trattato di un problema riconducibile ad una specifica run della produzione o di un vero e proprio problema nel progetto e/o nei materiali utilizzati, vi sconsiglio l’acquisto di questo yoyo e vi invito ad attendere chiarimenti e spiegazioni da parte della Yoyofactory o una eventuale soluzione del problema. (Bonzo)

 

(Photos by BirdInHand)