Glossario “R”

Reattività
Attitudine dello yoyo a riavvolgere il cordino e ritornare in mano. La reattività può essere regolata attraverso la regolazione del gap sugli yoyo che lo prevedano o, più semplicemente, con piccoli accorgimenti di manutenzione (ad esempio la lubrificazione) o modifica (modding). La reattività marca, in qualche modo, la differenza principale tra gli yoyo old-school e gli yoyo new-school.

Recess(ed)
Si dice di yoyo sul quale sia stata effettuata una mod di recess, consistente nello scavare la zona della coppa circostante l’asse in modo da offrire un solco nel quale porre il friction sticker o il materiale (ad esempio silicone) preposto a fare da sistema di ritorno. La lavorazione recessed permette un’azione più docile del sistema di ritorno andando a beneficio dello smoothness dello yoyo e donandogli una reattività più controllata. Questa mod, inizialmente diffusa dal giocatore e modder Takeshi per l’applicazione su yoyo Duncan, è stata in seguito adottata anche su altri modelli fino a diventare un accorgimento di serie sul alcuni modelli.

Recessed Silicone Pads (RSP)
Sistema di ritorno adottato nello yoyo Plug-in. L’RSP si basa sull’utilizzo di una guarnizione di silicone autolivellante posto a mano direttamente nel solco apposito che si trova nella parte della coppa circostante l’asse. Questo sistema è stato sviluppato e diffuso dal giocatore e modder Niubi. (fonte: versione beta del sito ufficiale Plug-in)

Recessed Silicone Response System (RSRS)
Sistema di ritorno utilizzato nello yoyo Oxy4.

Regeneration
Movimento col quale si impartisce ulteriore forza di rotazione allo yoyo senza prenderlo in mano.

Regens
Termine usato per indicare le regeneration.

Regolazione del gap (Gap Adjustment)
Metodo di regolazione della larghezza tra le due coppe dello yoyo nei modelli nei quali essa sia possibile. La regolazione del gap più comune è quello che si effettua svitando o avvitando le coppe, ma ne esistono anche di altri tipi come quello a scatti presente sullo yoyo Mondial della Came-Yo o quello con chiavetta su alcuni modelli Tom Kuhn.

Response system
Vedi sistema di ritorno.

Rim
Bordo esterno di una coppa.

Rim Grind
Particolare tipo di grind trick effettuato poggiando il lato interno del bordo della coppa (il rim, appunto) sul pollice o su un altro dito e lasciando scivolare lo yoyo mentre continua la sua rotazione. E’ talvolta erroneamente chiamato “Thumb Grind”, ma l’errore è così diffuso da aver praticamente sostituito il nome esatto del trick. Alcuni modelli più recenti di yoyo nascono con una scanalatura o un rilievo all’interno del bordo delle coppe per facilitare questi trick; tra i modelli con questa caratteristica troviamo il Dark Magic della YoYoJam, l’Oxy 4, il Plug-in, il Roo-Yo ed altri.

Rim Weight
Peso aggiunto sul bordo delle coppe di uno yoyo. Generalmente esso può essere costituito da una distribuzione particolare del materiale di cui è composta la coppa, da bordi esterni di materiale più pesante o da anelli di materiale più pesante applicati all’interno della circonferenza delle coppe. La distribuzione del peso sul bordo delle coppe comporta una maggiore velocità di rotazione, maggiore sleeper e maggiore stabilità durante i movimenti nei trick di corda, ma si addice meno agli yoyo da looping.

Ritorno in controrotazione
Termine italiano utilizzato per indicare il bind return (vedi).

Roll
Movimento, passaggio o trick nel quale le mani del giocatore eseguono, a partire da un mount, un movimento circolare e continuo sia esso in avanti o indietro. Il “Barrel Rolls” ne è un esempio.

RooYo
Dall’antico veneto “Rujo”, termine usato per indicare persona piena di aria nello stomaco, con tasso alcolico notevole, yoyo in tasca, bestemmia pronta e uccello sempre in tiro. (Definizione attinta direttamente dal sito ufficiale www.teamrooyo.it)Nato più come attitudine di alcuni giocatori italiani, quello dei RooYi si è ben presto tramutato in un vero e proprio gruppo con un suo team ufficiale (Team RooYo), delle proprie tradizioni e cerimonie di iniziazione. Il nome RooYo adesso è proprio anche di uno yoyo ideato e prodotto da Steeeve.

Royal
Casa produttrice di yoyo replica di modelli classici da collezione.

Ruota libera (yoyo a ruota libera o yoyo moderno)
Vengono chiamati yoyo a ruota libera gli yoyo che hanno la possibilità di effettuare uno sleeper. Diversamente dallo yoyo classico, il quale ha il cordino fissato direttamente all’asse, lo yoyo a ruota libera si serve di un cordino attorcigliato che termina con un’asola, la quale viene messa attorno all’asse (vedi anche single looped). Gli yoyo a ruota libera possono essere sia ad asse fisso sia transaxle. Donald Duncan acquistò dal filippino Pedro Flores il brevetto dello yoyo a ruota libera nel 1931 per 25.000$, dando così il via alla storia dello yoyo moderno e dei suoi trick (fonte: “Yo-Yo World Trickbook” di Harry Baier).

Run (routine)
Termine comunemente utilizzato per indicare una sessione di gioco. Più frequentemente, il termine run si riferisce ad una sessione di freestyle.

Russell
Compagnia produttrice di yoyo perlopiù economici ed a scopo promozionale.