Glossario “Sa”

Saffi System
Noto rifugio per giocatori di yo yo senzatetto; si trova a Bologna ed è gestito da Bonzo, assolve anche la funzione di polo tecnologico . Si dice che, una volta entrati al suo interno, agiscano misteriose forze esoterico-magnetiche che impediscono ai suoi ospiti di uscire. Il termine indica anche lo stile di vita che è proprio del luogo (“Saffi System: le risposte di ieri ai problemi di domani”) ;oDDD

Sax@village
Famosa tenuta nella quale si tiene il raduno Southland.

SB2
Abbreviazione usata per indicare lo yo yo Tom Kuhn Silver Bullet 2 .

Sbenzinare
Procedimento di manutenzione del cuscinetto a sfere col quale si rimuove il grasso lubrificante messo in fabbrica all’interno del cuscinetto, immergendo il cuscinetto in un bagno di benzina avio (quella per smacchiare) o benzina per accendini. Talvolta, successivamente alla sbenzinatura, il cuscinetto viene messo sulla punta di un utensile rotante (tipo trapano o Dremel) e fatto girare affinché si asciughi ed elimini eventuali residui. ATTENZIONE: l’operazione di sbenzinatura permette al cuscinetto di girare più velocemente, ma, eliminando le sostanze viscose dall’interno del cuscinetto, lo potrebbe esporre maggiormente al rischio di grippaggio!

Sbenzinato
Si dice di cuscinetto o yo yo sul quale sia stata praticata l’operazione di sbenzinatura.

Scudi
Vedi shields.

Seg
Termine utilizzato talvolta per indicare un segmento di cordino.

SER
Abbreviazione utilizzata per indicare la competizione ufficiale Southeast Regional, che si tiene negli Stati Uniti.

SF
Abbreviazione utilizzata per indicare lo yo yo YoYoJam SpinFaktor.

SF2
Abbreviazione utilizzata per indicare lo yo yo YoYoJam SpinFaktor2.

Shape (profilo)
Profilo, forma dello yo yo. Può essere di diversi tipi quali imperial, butterfly, slimline, ecc; influenza la fisica dello yo yo e, dunque, il suo comportamento durante il gioco. In molti casi determina lo stile ideale di gioco per cui è stato studiato lo yo yo. Esistono casi particolari di yo yo con shape variabile, ad esempio il 3-in-1 della Tom Kuhn, il Triple Play ed il Renegade della SuperYo, i quali possono essere assemblati in diverse configurazioni per ottenere un profilo imperial o butterfly.

Shell
Termine anglofono utilizzato per indicare le coppe in gomma degli yo yo Henrys Viper e Cobra.

Shields (scudi)
Anellini incastrati ai lati del cuscinetto a sfere per proteggere il suo interno. ATTENZIONE: Alcuni giocatori più esperti li smontano per la pulizia e manutenzione del cuscinetto, si tratta tuttavia di un’operazione alquanto delicata che, se non eseguita adeguatamente, espone il cuscinetto al rischio di sporcizia e corpi estranei e, quindi, di grippaggio.

Shims
Spessori che vengono applicati ai lati del cuscinetto a sfere per ottenere un gap più largo.

Shimming
L’applicazione stessa di shims in uno yo yo.

Sidecap
Coperchietti rimuovibili che si applicano sull’esterno delle coppe di alcuni yo yo, solitamente recano decorazioni grafiche o loghi particolari.

Sidestyle
Stile di gioco eseguito su un piano orizzontale e parallelo rispetto al corpo, solitamente partendo da un lancio o una posizione tipo Trapeze. Il sidestyle rappresenta l’opposto del frontstyle, tuttavia, un giocatore mediamente abile è in grado, con opportuni passaggi, di passare dall’uno all’altro anche durante l’esecuzione di un trick o una combo.

S.I.D.R.O. MS (Sistema Innovativo Di Ritorno Oring Micro-Siliconici)
Sistema di ritorno adottato di serie nello yo yo RooYo. Il S.I.D.R.O. MS si basa sull’utilizzo di una serie di micro-oring siliconici (quattro per lato) infilati verticalmente in apposite tasche poste nella parte interna delle coppe, nella zona circostante l’asse. Il S.I.D.R.O. MS consente di regolare il posizionamento ed il numero degli oring, in modo da personalizzare la reattività dello yo yo secondo le proprie preferenze ed il proprio stile di gioco.

Single Loop(ed) (asola singola o giro singolo)
Sistema col quale si fissa il cordino allo yoyo servendosi di un unico giro. Il single loop si utilizza negli yoyo con cuscinetto a sfere, ma anche sugli yoyo ad asse fisso, mentre altri tipi di yoyo transaxle utilizzano un doppio o triplo giro di cordino intorno all’asse.

Sistema di ritorno (response system)
Tecnologia utilizzata in uno yoyo trans-axle per permettergli di tornare in mano. Esempi di sistemi di ritorno sono gli starbust, i brake pads, i turbo disks, gli o-ring, ecc.

Sistema ibrido (hybrid system)
Sistema di ritorno adottato più o meno recentemente dalla Yoyojam… è un po’ la scoperta dell’acqua calda, perchè adotta un sistema ibrido di Yo-ring e starbust (uno su una coppa ed uno sull’altra coppa), sembra essere un buon compromesso tra la docilità del sistema starbust e la costanza del sistema Yo-ring.

Slack
Tipologia di trick che implica l’uso di segmenti di cordino o mo’ di asola lasca. Alcuni tipi di slack sono molto simili alle whip con le quali vengono spesso confusi, ma dalle quali differiscono per l’esecuzione solitamente più lenta e per il movimento più complesso.

Sleep/sleeper
Uno yoyo si dice in sleeper quando dopo un lancio continua la sua rotazione alla fine del cordino. Lo sleeper è il trick alla base dello yoyo moderno. Lo sleeper propriamente detto è il tipico lancio iniziale per il gioco frontstyle.

Slick 6
Vedi anche T6. Tipologia di cordino ottenuto intrecciando 6 fili di cotone o materiale sintetico.

Slick 8
Vedi anche T8. Tipologia di cordino ottenuto intrecciando 8 fili di cotone o materiale sintetico.

Sling
Movimento col quale uno yoyo gira attorno ad un dito diverse volte. Il “Singapore Sling” ed il “Cold Fusion” sono trick che comprendono uno sling. Il nome sling indica anche un certo modello di borsa porta-yoyo della Yomega.

Slimline
Sottocategoria del profilo butterfly nel quale il gap non è molto aperto. Il profilo slimline è tipico di yoyo che siano adatti al looping pur mantenendo un gap sufficientemente largo.

Slip Knot
Vedi nodo scorsoio.