«

»

gen
10

Yoyofactory: Catalyst

dal forum

Cosa accomuna i signature di Augie Fash?

Il fatto di esser ottimi prodotti, ma non accompagnati dal contorno di promozione e hype di altri modelli; è successo col Boss, oscurato dall’888 pur non avendo nulla a cui invidiare, e ora questo Catalyst resta una spanna dietro (solo a livello di notorietà) ai vari Supernova del collega di team Severance.

Qualcuno ricorda il 401k? No? Ok. Qualcuno ricorda il California? Nemmeno? Ok, era solo per dire che questi 3 modelli hanno una vaga somiglianza, seppur solo a livello di profilo, che li accomuna.

Per il resto il Catalyst non ha dè dial né hubstack nell’interno coppa, solo un antiestetico foro che lascia intravedere il consueto grano come asse, e anche tutto il resto è pura essenzialità: solito amato/odiato cuscinetto pulito della central bearings col solito amato/odiato alloggio a incastro nella coppa, e i soliti cbc pads.

A gioco come siamo messi?

Se siete degli haters YYF troverete il prezzo alto in relazione alla presunta produzione cinese, troverete materiali scadenti, lavorazione imprecisa, e carenza di idee, quindi non lo considererete e vi butterete o sul mercato cinese comprando uno yoyo con le stesse caratteristiche a prezzo stracciato, oppure vi butterete sul mercato giapponese dove le idee, e i materiali sono “stellari” … ma anche i prezzi :-)

Se invece cercate uno yoyo che spinga bene, stabile come un fuso, ma che regga bene anche l’orizzontale, grande il giusto sia per gli small che per il large tricks, con la buona finitura YYF, molto spazio nell’interno coppa per i grabs, ecco che avete trovato lo yoyo per voi.

Ma se avete già … ad esempio… un Supernova (modello analogo come gioco)? Eh, siamo lì: livelli alti, ma solo dopo averli provati entrambi potrete decretare il vostro preferito e valutare o meno l’acquisto del Catalyst, dato che le differenze di linea non determinano differenze grandi ed evidenti sulla corda.

Il Supernova forse mi trasmette una maggiore cura nella lavorazione (ad esempio l’assenza di foro passante in ogni coppa), ma non è un discorso di prestazioni, lì davvero non saprei decretare un vincitore, ma certo è che non c’è da restare delusi di nessuno dei due.

Se odiate come giocano gli YYF…lasciate perdere.

Peso: 66.4 Grammi

Larghezza: 42.75 mm

Diametro: 56.4

Sistema di ritorno: CBC 19mm OD

Cuscinetto: misura C YYF Spec

Simone