«

»

lug
10

Hicoo – Mini7 vs Khan

autore: Raveman – data: 10/7/2007

 

mini7_vs_khan

 

Due yoyo simili a prima visione ma sostanzialmente differenti gia a partire dalle confezioni, entrambe molto carine ma la seconda sicuramente più curata.

 

mini7_vs_khan_boxes

 

 
Nella prima versione del Mini7 troviamo lo yoyo smontato, una coppia di pad di riserva, un cuscinetto grande e l’asse; nella versione Khan lo yo è gia montato tranne che per i caps e troviamo, cordino, 4 pad di riserva e i caps appunto.

 

mini7_open_400

 

 
La prima differenza notevole che vediamo è la superficie, nel primo lucida nel secondo opaca e satinata, il primo Mini7, infatti, non è portato minimamente per i grind e, anzi, a primo contatto la sensazione è di appiccicoso finchè la mano non scalda la superfice naturalmente. Il Khan invece per chi ne è maestro ha una buona superfice grindosa e a differenza del Mini7 anche la sua forma interna verso il gap è modificata apposta per questi trick e la sua facciata senza cap presenta le prese per i grab, manca però l’incavo per i thumb grind.

 

mini7_01_400khan
 

Il sistema di ritorno del Mini7 è leggermente recessato e monta dei pad adesivi simil silicone ed un cuscinetto stretto, ma dopo pochi lanci la reattività si porta al bind senza problemi. Col montaggio del cuscinetto più grande, perde molto in stabilità e vibra come un pazzo poichè accorcia ovviamente l’asse di parecchio da un solo lato. Non ricordando dove è finita la bustina durante il trasloco, non ho potuto ancora riprovare usando un frenafiletto per “allungarla”, anche se mi pare inutile poichè gioca molto bene col suo stretto ma performante cuscinetto di base.

Il Khan, invece, ha una recess più accentuata e larga, monta quelli che credo kentaro pad e un cuscinetto grosso, a differenza del Mini7, è molto reattivo all’inizio e, senza una bella sbenzinata, è pericoloso quanto un Businne$$ appena tolto dalla scatola e vi arriva in faccia prima ancora che si srotoli completamente il cordino. Sbenzinato è tutta un’altra storia anche se deve essere ancora rodato un pò per essere davvero “da bind”.

Entrambi possono essere comunque siliconati, cosa non da poco.

 

mini7_vs_khan_open

 
I due gap ovvviamente si differenziano molto a causa delle diverse dimensioni dei cuscinetti.

 

mini7_vs_khan_gap

 

Per le vibrazioni ho notato che, come sempre, la base sta nel lancio, il Mini7 ne soffre meno del Khan, poiché in mano si ha la sensazione di uno yoyo da loop e il lancio viene naturalmente più pulito del Khan, che, anche se di misura alquanto simile, risulta diverso come impugnatura, cosa che lo rende leggermente più ostico all’inizio, addirittura più di un 888.

 

mini7_cup

 

Alla fine sono due begli yoyo mini, sia da collezione che da gioco, comodi da portarsi dietro, buoni sleep, accoglienti con le corde, e belli da vedere.